Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Gesù e i suoi incerti Natali

Buonasera a tutti. Finalmente venerdì sera, poche ore ci separano dal tanto agognato week end in cui noi operatori del settore infanzia sogniamo di mettere a riposo i timpani nuotando in 24 ore filate di silenzio, mentre tutti gli altri lavoratori, probabilmente, sognano serate chiassose e festose. Per augurarvi un buon fine settimana vi regalo una piccola chicca del mio, ormai ragazzo, Luca. Come vi ho anticipato a giugno, il mio ometto ha fatto il salto in prima media, ma di questo non sembra affatto turbato, almeno per il momento.  Il suo commento al rientro dal primo giorno di scuola è stato, come sempre, saggio: «Mamma, non so spiegarti perché, ma ho la sensazione di essere partito con il piede giusto!». La frase, naturalmente, suona molto incoraggiante, poiché sappiamo tutti bene quanto le medie possano somigliare a una impervia giungla. Il suo piede giusto oggi si è però scontrato con l'insegnante di religione, dato che senza volerlo ha dimenticato a casa il quaderno (dico…

Ultimi post

Ah il rientro a scuola!

Scuola Gioiosa: i percorsi della prescrittura

Scuola Gioiosa: Costruiamo marionette per le dita

Scuola Gioiosa: Luglio, il mese perfetto per ri(pescare)

Scuola Gioiosa: cinque buoni motivi per non rinunciare alla recita di fine anno

Saluto i 30 e accolgo i 40