Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Scuola Gioiosa: i percorsi della prescrittura

Buon pranzo a tutti!
Magari davanti a un mare immenso che vi promette refrigerio dopo una pennichella sotto l'ombrellone. O perché no, davanti a un piatto di spaghetti con le vongole serviti in un lussuoso ristornate dopo una passeggiata tra bellezze artistiche o naturali della vostra meta vacanziera desiderata per un anno intero... ...no... scusate... i miei neuroni hanno fatto un po' di confusione...
Non sono qui per parlarvi dei miei sogni di ferie e relax, ma per continuare a raccontarvi come stiamo procedendo nel nostro ripescaggio di abilità e requisiti che i nostri piccoli studenti porteranno con sé nel proprio bagaglio di viaggio nel mondo fantastico della prima elementare.
Nell'incontro di martedì abbiamo puntato su un aspetto importante tanto quanto l'elasticità delle tre dita di cui vi ho parlato nei post precedenti. Mi riferisco alla necessità di memorizzare una regola imprescindibile del nostro sistema di scrittura: ovvero scrivere (e leggere)  SEMPRE da …

Ultimi post

Scuola Gioiosa: Costruiamo marionette per le dita

Scuola Gioiosa: Luglio, il mese perfetto per ri(pescare)

Scuola Gioiosa: cinque buoni motivi per non rinunciare alla recita di fine anno

Saluto i 30 e accolgo i 40

Maestri di "primaria" importanza.

L'Amore al 24° San Valentino